CDC sconsiglia in viaggio subito dopo la vaccinazione COVID-19

27 Aprile, 2021

Escrito por el equipo médico fivmadrid

Volver al blog

Sei in viaggio subito dopo esserti vaccinato contro il COVID-19? Dovresti sapere che gli esperti dei CDC (Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie) non lo consigliano e raccomandano di aspettare almeno due settimane dopo l’ultima dose del vaccino.

 

Quattordici giorni è il tempo di cui il nostro corpo ha bisogno per sviluppare la risposta immunitaria cellulare e la generazione di anticorpi fondamentali per la protezione contro il virus. Sebbene la prima iniezione possa fornire una certa protezione, sono necessarie due settimane per raggiungere livelli elevati di immunità. Questa raccomandazione si applica a tutti i tipi di vaccini.

 

Inoltre, il CDC avverte anche che il vaccino COVID-19 può scatenare effetti collaterali come: mal di testa, dolori muscolari, brividi, febbre e nausea, tra gli altri, che di solito sono più intensi dopo la seconda dose.

 

Altri pericoli da considerare quando si viaggia sono che nessuno dei vaccini è efficace al cento per cento contro le infezioni, il livello di protezione contro i nuovi ceppi di COVID-19 e la durata dell’immunità.

 

Inoltre, le persone completamente vaccinate possono contrarre e trasmettere il coronavirus in modo asintomatico, quindi il CDC raccomanda alle persone vaccinate di prestare attenzione, indossare maschere e allontanarsi socialmente quando sono in pubblico.

 

In viaggio? Sì, ma senza dimenticare i consigli che consigliano gli esperti di salute.


Te ayudamos a resolver tus dudas