Hazte donante de óvulos

Ser donante de óvulos es dar la oportunidad de ser madre a otra persona.

 

Donatrice di ovuli

Le donatrici sono donne giovani e sane, che desiderano donare degli ovuli propri a chi ha delle disfunzioni riproduttive per permettergli di avere dei figli.

La donazione di ovuli è un processo anonimo, volontario e altruista come qualsiasi altra donazione umana. La legge delle Riproduzione Assistita permette alle cliniche di dare un rimborso spese alle donatrici per tutti gli eventuali inconvenienti che il trattamento può causare: iniezioni, visite mediche, analisi, appuntamenti in clinica, ecc.

 “donne giovani, residenti in Spagna, che per solidarietà desiderano donare degli ovuli ad altre donne”

Per essere donatrice di ovuli, per l’attuale legislazione, si devono compiere i seguenti requisiti:

  • Età compresa fra i 18 e i 35 anni
  • Buona salute física e mentale
  • Firmare un documento in cui si accettano le condizioni
  • Essere disposta a essere sottoposta ai seguenti test:
  • Analisi del sangue
  • Analisi delle urine
  • Studio cromosomico (cariotipo)
  • Studio per malattie infettive (Epatite B e C, HIV, Sifilide ecc.)
  • Studio ginecologico (pap-test, tamponi vaginali, ecc.).

 

Alle ragazze selezionate che riuniscono tutti questi parametri viene stimolata la produzione ovarica. Quando i follicoli raggiungono la misura adeguata, si procede all’estrazione degli ovuli (che si trovano dentro i follicoli), che si esegue con sedazione leggera e dura circa 10 minuti. Le donatrici generalmente si riprendono dall’effetto della sedazione dopo 30-60 minuti.

Il trattamento comporta un rischio scarso per la donatrice perché disegnato su misura e condotto sotto stretto controllo medico.

Le possibilità di future gravidanze per le donatrici rimangono intatte. La riserva ovarica di una donna si aggira intorno ai 400-500.000 ovuli dei quali ne userà un 1% circa nell’arco della sua vita, per ciò anche se decide di procedere a tutte le donazioni che permette la legislazione e in ognuna di esse si ottenga un numero alto di ovociti, la sua riserva ovarica rimarrà praticamente invariata.

FivMadrid abbiamo sviluppato e pubblicato un protocollo, che al giorno d’oggi seguono quasi tutte le cliniche di riproduzione a livello mondiale, che ha un percentuale di iperstimolazione praticamente nulla.

Ringraziamo di cuore tutte le donatrici che con il loro gesto generoso hanno contribuito alla creazione di nuove famiglie.